Come ottimizzare le pagine dei prodotti per classifiche e tassi di conversione migliori

No Comments

Le pagine dei prodotti sono la linfa vitale di molti business online. Tuttavia, le pagine dei prodotti mal progettate non funzionano bene nei motori di ricerca né convertono i visitatori del traffico.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti comprovati su come ottimizzare le pagine dei prodotti, aumentare il traffico organico e migliorare il tasso di conversione.

Titolo della pagina del prodotto

Il titolo di una pagina Web è sempre importante. Una pagina di prodotto, quindi, non fa eccezione.

Ci sono alcuni punti che devi ricordare quando crei il titolo della pagina del tuo prodotto:

  • Assicurati che abbia le parole chiave giuste che stai prendendo di mira per il tuo prodotto. Offri alla tua pagina web la migliore possibilità di posizionarsi più in alto nelle SERP per la parola chiave e la frase chiave giuste.
  • Il titolo dovrebbe essere visualizzato chiaramente nella parte superiore della pagina. La leggibilità è la chiave qui.
  • Inserisci il titolo nel tag di intestazione H1 per far sapere ai crawler dei motori di ricerca che questo è importante.

Meta Description

Molti esperti di marketing online potrebbero dimenticare l’importanza della meta-descrizione, forse perché non è sempre pensata per gli utenti. Tuttavia, la meta descrizione è essenziale perché aiuta i crawler dei motori di ricerca a capire di cosa tratta la tua pagina web.

Inoltre, la meta descrizione svolge anche un ruolo chiave nelle SERP e incoraggia più utenti a fare clic sul risultato.

Assicurati che la tua pagina del prodotto abbia una meta descrizione accattivante e ricca di parole chiave.

Parole chiave a coda lunga

Le pagine dei prodotti non vengono sempre create tenendo presente le classifiche dei motori di ricerca. Va bene, ma non puoi ancora lasciare opportunità sul tavolo.

Offri alla tua pagina di prodotto la migliore possibilità di posizionarsi più in alto nelle SERP includendo parole chiave a coda lunga pertinenti nel contenuto. Dal titolo alla copia, includi naturalmente le parole chiave a coda lunga.

Ciò ottimizzerà la tua pagina web per classifiche di ricerca più elevate per le parole chiave pertinenti.

Immagini di prodotti compressi di alta qualità

Una pagina del prodotto è incompleta senza le immagini del prodotto. A seconda del design, potresti aver bisogno di una o più immagini del prodotto.

La migliore pratica è quella di includere tutte le immagini del prodotto necessarie. Se si tratta di un prodotto che l’utente dovrà esaminare attentamente, aggiungere immagini da diverse angolazioni.

Tuttavia, la parte fondamentale è includere immagini di prodotti compressi di alta qualità che non ostacolano le risorse del tuo sito. La velocità di caricamento della pagina del tuo prodotto è estremamente importante e non vuoi scendere a compromessi.

Parliamo di più della velocità di caricamento.

 La necessità di velocità

La velocità di caricamento della tua pagina web non influenza solo il traffico e le classifiche dei motori di ricerca, ma ha anche un impatto enorme sul tasso di conversione. E il tasso di conversione non è l’intero punto di una pagina di prodotto?

Secondo uno studio , il 47 percento dei clienti prevede il caricamento di una pagina Web in meno di 2 secondi. Lo studio ha inoltre rivelato il tasso di conversione medio (1,9%) per una pagina Web che impiegava 2,4 secondi per caricarsi.

Tuttavia, per il caricamento di pagine Web che richiedevano 4,2 secondi, il tasso di conversione è sceso a meno dell’1%.

Assicurati che la tua pagina web si carichi il più velocemente possibile. Idealmente, dovrebbe impiegare meno di un secondo per caricare ed essere completamente pronto.

Includi recensioni e prove sociali

L’84% delle persone si fida di una recensione online tanto quanto si fida di una raccomandazione di un amico.

Pertanto, è importante includere quante più recensioni, testimonianze e feedback possibile. Includendo prove sociali, si rimuovono le barriere psicologiche che il cliente deve attraversare per effettuare la transazione.

Quando si tratta di recensioni e prove sociali, sia la qualità che la quantità contano. Il 49 percento dei consumatori online valuta la quantità di recensioni online , quindi non si tratta solo della qualità delle recensioni.

Un invito all’azione

L’invito all’azione – che è direttamente responsabile del tasso di conversione – è spesso la parte più importante di una pagina di prodotto.

Ecco alcune best practice da seguire quando si crea l’invito all’azione per la pagina del prodotto:

  • Assicurati che sia chiaramente visibile sulla pagina.
  • Deve essere nel posto giusto. Utilizza gli strumenti della mappa di calore se non sei sicuro di quale area stia attirando maggiormente l’attenzione.
  • Usa la giusta combinazione di colori per il pulsante CTA. È importante che l’invito all’azione risalti sulla pagina senza sembrare aggiunto.
  • Usa termini familiari, ad esempio “aggiungi al carrello”, “acquista ora”, “acquista”, “invia il tuo ordine”, ecc. Detto questo, è anche fondamentale testare diversi CTA per assicurarti di ottenere i migliori risultati .

Ulteriori informazioni sui test A / B CTA .

Ecco un eccellente esempio di invito all’azione. È chiaro, familiare e si apre perfettamente.

immagine incollata 0f

Conclusione

Le pagine dei prodotti possono essere difficili da ottimizzare. Tuttavia, se stai indirizzando una quantità ragionevole di traffico verso di esso, sarai in grado di eseguire test A / B, apportare le modifiche necessarie e ottimizzarlo per il miglior tasso di conversione possibile.

Usa i suggerimenti sopra menzionati per costruire le giuste basi e massimizzare le tue vendite.

    About us and this blog

    We are a digital marketing company with a focus on helping our customers achieve great results across several key areas.

    Request a free quote

    We offer professional SEO services that help websites increase their organic search score drastically in order to compete for the highest rankings even when it comes to highly competitive keywords.

    Subscribe to our newsletter!

    More from our blog

    See all posts

    Leave a Comment