5 consigli per trovare le parole chiave giuste per l’ottimizzazione dei video

No Comments

Proprio come qualsiasi altro tipo di ottimizzazione dei contenuti, anche l’ottimizzazione dei video per classifiche più alte inizia spesso con la ricerca di parole chiave e selezionando le parole chiave giuste che rappresentano l’intenzione dell’utente.

Tuttavia, la ricerca di parole chiave per l’ottimizzazione del video può essere diversa e leggermente più difficile della normale ricerca di parole chiave.

Ecco alcuni modi diversi per aiutarti a trovare parole chiave per l’ottimizzazione dei video.

1. Suggerimenti di YouTube

È forse il modo più semplice per trovare grandi idee per le parole chiave per i tuoi video. 

Utilizza la casella di ricerca di YouTube per trovare parole chiave pertinenti ad alto potenziale. Queste parole chiave, poiché vengono suggerite in base alla query iniziale immessa da un utente, possono anche avere una percentuale di clic più elevata.

gattino-toys

Puoi anche aggiungere un carattere di sottolineatura prima o dopo la query per trovare ancora più parole chiave. Ad esempio, se aggiungi un carattere di sottolineatura prima della tua query, YouTube mostrerà tutte le parole chiave che gli utenti di solito inseriscono prima di esso.

Con questi suggerimenti, puoi trovare molte parole chiave pertinenti direttamente da YouTube, senza bisogno di alcuno strumento di ricerca di parole chiave di terze parti.

2. Strumento per le parole chiave

Tuttavia, se sei interessato a utilizzare uno strumento di terze parti per trovare ancora più parole chiave per i tuoi video, keywordtool.io è una delle migliori opzioni disponibili. È anche gratuito.

Ricorda solo di selezionare la ricerca di YouTube prima di premere invio. Keywordtool.io fornirà molte nuove parole chiave e nuove idee che puoi utilizzare per ottimizzare i tuoi video.

3. Google Trends

Realizzare video richiede molto impegno e tempo. Vuoi che tutti i tuoi video funzionino bene e generi una discreta quantità di traffico per te. Ecco perché è molto importante sapere che non stai realizzando video sulle tendenze morenti.

Google Trends può aiutarti in questo.

Con Google Trend, puoi avere immediatamente una buona idea di come ci si aspetta che la parola chiave o l’argomento selezionati vengano offerti nel prossimo futuro. 

Ogni volta che selezioni le parole chiave per i video, assicurati di controllarle con Google Trends e vedi se vale la pena cercarle.

4. Utilizzo di Google per identificare parole chiave video

Devi aver notato che per determinate frasi di parole chiave, Google classifica e visualizza anche i risultati video nelle SERP. Oltre a YouTube (o qualsiasi sito Web che utilizzi per l’hosting dei tuoi video), questa è un’altra strada per ottimizzare i tuoi video per i motori di ricerca e acquisire traffico organico gratuito.

Tuttavia, come abbiamo appena detto, Google classifica i video solo per determinate parole chiave e frasi di parole chiave. Tali parole chiave sono comunemente denominate “parole chiave video”.

Come trovare queste parole chiave?

Sfortunatamente, non esiste una regola o uno strumento definito per trovare queste parole chiave video. Tuttavia, è abbastanza facile trovare queste parole chiave e queste frasi usando il buon senso.

Ad esempio, “video musicale di Sweet Child O’Mine” è una parola chiave video poiché il ricercatore, come indicato dalla sua query, sta cercando il video stesso. Oltre a tali ovvie query, le parole chiave “how-to” spesso attivano anche video nelle SERP, ad esempio “come legare un pareggio”.

fare il nodo alla cravatta

Più video nelle SERP indicano una frase chiave più adatta ai video. 

Alcune delle altre parole chiave che spesso attivano i video nelle SERP includono recensioni, tutorial, guardare, visualizzare, video, ecc.

5. Analisi della concorrenza

Proprio come l’analisi della concorrenza nel SEO tradizionale per i blog, puoi anche scoprire alcune idee per parole chiave analizzando i tuoi concorrenti e i loro canali YouTube.

Un modo eccellente per farlo è installare vidIQ Vision, un’estensione di Google Chrome .

Questa elegante estensione del browser fornisce preziose informazioni, statistiche e approfondimenti chiave per aiutarti a formulare una solida strategia di parole chiave e contenuti video. Ad esempio, puoi trovare rapidamente una parola chiave e visualizzarne il punteggio, il livello di concorrenza e altre metriche utili prima di decidere di perseguirla e creare un video su di essa.

In secondo luogo, puoi anche analizzare i video classificati nelle prime tre posizioni per le parole chiave più utilizzate. Con uno strumento come questo, puoi trovare rapidamente quali tag utilizzano quei video. Quindi puoi anche usare gli stessi tag e dare ai tuoi video la migliore possibilità possibile di rovesciarli nei risultati di ricerca.

Conclusione

L’ottimizzazione video può essere un’attività noiosa e che richiede tempo. Si consiglia di includere parole chiave nel titolo, nei tag e nelle descrizioni. Tuttavia, per farlo, devi prima trovare quelle parole chiave.

Usa i suggerimenti menzionati in questo articolo per trovare le parole chiave giuste che hanno maggiori probabilità di produrre i migliori risultati possibili per i tuoi video su YouTube e nella Ricerca Google.

    About us and this blog

    We are a digital marketing company with a focus on helping our customers achieve great results across several key areas.

    Request a free quote

    We offer professional SEO services that help websites increase their organic search score drastically in order to compete for the highest rankings even when it comes to highly competitive keywords.

    Subscribe to our newsletter!

    More from our blog

    See all posts

    Leave a Comment